mercoledì 22 febbraio 2017

Il sole24 ore, nella gara internazionale restiamo lontani dalle prime file: ma come top engineers siamo 80% in italia!


Ilsole24ore di oggi, cita dati interessanti:  Molti bravi, ma pochi eccellenti. I ricercatori italiani appaiono così quando si allarga lo sguardo all’orizzonte internazionale. In questo panorama la produzione scientifica delle nostre università ottiene risultati migliori della media mondiale, obiettivo ovviamente irrinunciabile per un Paese del G7, ma lontani dalle performance dei migliori.

Ma come 100 ingegneri italiani più citati, la maggior parte di noi sono in effetti al lavoro in Italia..... In particolare

Italy: 90
USA: 15
France: 5
Switzerland: 4
Germany: 2
Canada: 2
Norway:1

Il totale 119 è maggiore di 113 perchè alcuni hanno doppia affiliazione.  Quindi in Italia vi è 90/113= l'80% degli ingegneri italiani più citati al mondo.....

Allargando a tutte le scienze dure per le quali vale la classifica di Via-Academy, la percentuale non varia:  al momento ci sono 4114 Top Italian Scientists di cui 3347 in Italia, quindi circa 81%.  Non male considerate le condizioni in cui mediamente si opera in Italia (a parte le isole felici dove c'è persino eccesso di finanziamento)...

Naturalmente, come mi ha fatto osservare Giangiacomo Minak, solo avendo il dato di quanti ingegneri italiani lavorano all'estero (più o meno del 20% del totale?), potremmo dire se c'è o meno fuga di cervelli. Ma se incrociamo con i dati dei laureati che fuggono all'estero, qua, forse potremmo capire meglio.

Tuttavia, se prendiamo il top del top, per es. i primi 10 della lista dei top engineers, vediamo che le percentuali cambiano: in quel caso solo il 50% dei top italiani lavorano in Italia.....  Tornando alle scienze varie, prendendo il 10% top, abbiamo risultati diversi in vari campi. Tuttavia mi pare significativo solo engineering e computer science.

Biomedical Sciences: 95/144 = 65% ; 1224/1448 = 84%
Clinical Sciences: 47/64 = 73% ; 574/644 = 89%
Physics: 27/43 = 62% ; 303/435 = 69%
Experimental HEP & Astrophysics: 25/35 = 71% ; 295/351 = 84%
Chemistry: 23/27 = 85% ; 255/279 = 91%
Neurosciences & Psychology: 11/23 = 47% ; 166/230 = 72%
Computer Sciences: 6/19 = 31% ; 128/193 = 66%
Natural & Environmental  Sciences: 8/13 = 61% ; 114/139 = 82%
Engineering: 6/11 = 54% ; 88/113 = 77%
Material & Nano Sciences: 4/6 = 66% ; 44/66 = 66%
Mathematics: 3/5 = 60% ; 40/54 = 74%
Business Sciences: 1/5 = 20% ; 27/52 = 51%
Humanities: 0/1 = 0% ; 4/10 = 40%
Social Sciences: 1/1 = 100% ; 7/10 = 70%

Nessun commento:

Posta un commento

Post in evidenza

codici etici nell'università italiana e cariche elettive "abusate". Facciamo un patto tra gentiluomini?

Carissimi   avrete seguito la vicenda del prof. Capano che qualche giorno fa è andata in prima pagina sul corriere , con successiva re...